Logo Splash Sicilia
Sicilia
 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
adattabile

  Acitrezza
Punti di interesse
Aci Castello - Castello di Aci Castello
Acireale - Ciclope
Acireale - Chiesa di San Biagio
Aci Sant'Antonio - Chiesa di San Michele Arcangelo
Aci Sant'Antonio - Chiesa di San Biagio
Aci Sant'Antonio - Chiesa Sconsacrata
Acireale - Basilica dei Santi Pietro e Paolo
San Gregorio di Catania - Chiesa dell'Immacolata
Aci Sant'Antonio - Chiesa Madre
Aci Catena - Eremo di Sant'Anna
Capo Mulini - Faro Sant'Anna
Acitrezza
Santa Caterina
Capo Mulini
San Gregorio di Catania - Grotta Micio Conti
San Gregorio di Catania - Grotta Immacolatella III
San Gregorio di Catania - Grotta Immacolatella IV
Acireale - Grotta Giuffrida
San Gregorio di Catania - Grotta del Fico I
San Gregorio di Catania - Grotta del Fico II
San Gregorio di Catania - Grotta Cantarella I
Aci Castello - Grotta delle Fate
Aci Castello - Grotta Romeo
Aci Castello - Grotta Zappalà
San Gregorio di Catania - Grotta Cantarella II
Aci Castello - Grotta di Via San Gregorio
San Gregorio di Catania - Grotta dei Tedeschi
Catania - Grotta di Cezza
San Gregorio di Catania - Grotta della Gebbia
Aci Castello - Grotta Militti
Lachea
Acitrezza - Faraglioni
Santa Caterina - Discesa di Via Acqua del Ferro
Acitrezza - Museo Casa del Nespolo
Acireale - Acquegrandi
Catania - Porticciolo di Ognina
Aci Castello - Porto
Acitrezza - Porto
Acireale - Porto di Capomulini
Valverde - Santuario di Santa Maria di Valverde
Acireale - Terme Santa Venera
Catania - Torre di Ognina
 
Acitrezza

L'origine di Aci Trezza è abbastanza recente; pare, infatti, che risalga al XVIII secolo, quando il Principe di Campofiorito innamoratosi del paesaggio comprò il territorio e si adoperò perchè nascesse un vero e proprio paese. Nello specchio di mare antistante ad Acitrezza, si ammirano dei grossi scogli di origine vulcanica: le isole dei Ciclopi, citate nell'Odissea che secondo il poema furono i massi scagliati contro Ulisse dal ciclope Polifemo.
Fu il paese in cui Giovanni Verga ambientò il famoso romanzo I Malavoglia (1881) e nel quale, nel 1948, venne girato il film La terra trema di Luchino Visconti e Antonio Pietrangeli, capolavoro del neorealismo realizzato con attori non professionisti abitanti del luogo. Dotata di un buon porto turistico oggi Aci Trezza e una delle più attrezzate e visitate localista turistiche della Sicilia.

Il panorama di Aci Trezza è dominato dai Faraglioni dei Ciclopi: otto pittoreschi scogli basaltici che, secondo la leggenda, furono lanciati da Polifemo ad Ulisse durante la sua fuga. Poco distante dalla costa (a circa 400 m. di distanza), è presente l'Isola Lachea, identificata con l'omerica Isola delle Capre e che attualmente ospita la sede di una stazione di studi di biologia dell'Università di Catania.