Logo Splash Sicilia
Sicilia
 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
adattabile

  Aci Catena
Punti di interesse
Acireale - Fortezza del Tocco
Aci Castello - Castello di Aci Castello
Acireale - Duomo
San Giovanni la Punta - I Portali
San Giovanni la Punta - Le Zagare
Acireale - Ciclope
San Gregorio di Catania - Centro Intrattenimenti
Acireale - Chiesa di San Biagio
Acireale - Chiesa di San Domenico
Aci Sant'Antonio - Chiesa di San Michele Arcangelo
Aci Sant'Antonio - Chiesa di San Biagio
Aci Sant'Antonio - Chiesa Sconsacrata
Acireale - Basilica dei Santi Pietro e Paolo
San Gregorio di Catania - Chiesa dell'Immacolata
Aci Sant'Antonio - Chiesa Madre
San Gregorio di Catania - Chiesa Madre Santa Maria degli Ammalati
Aci Catena - Eremo di Sant'Anna
Capo Mulini - Faro Sant'Anna
Acitrezza
Santa Caterina
Santa Maria la Scala
Santa Tecla
Capo Mulini
Acireale - Villa Belvedere
San Gregorio di Catania - Grotta Immacolatella I
San Gregorio di Catania - Grotta Micio Conti
San Gregorio di Catania - Grotta Immacolatella II
San Gregorio di Catania - Grotta Immacolatella III
San Gregorio di Catania - Grotta Immacolatella IV
Acireale - Grotta di Don Carmelo
Acireale - Grotta Giuffrida
San Gregorio di Catania - Grotta del Fico I
San Gregorio di Catania - Grotta del Fico II
San Gregorio di Catania - Grotta Cantarella I
Aci Castello - Grotta delle Fate
Aci Castello - Grotta Romeo
Acireale - Grotta delle Palombe
San Gregorio di Catania - Grotta Cantarella II
Aci Castello - Grotta di Via San Gregorio
Acireale - Grotta del Presepio
San Gregorio di Catania - Grotta dei Tedeschi
San Gregorio di Catania - Grotta della Gebbia
San Gregorio di Catania - Grotta Di Bella
Aci Castello - Grotta Militti
Lachea
Acitrezza - Faraglioni
Santa Caterina - Discesa di Via Acqua del Ferro
Acitrezza - Museo Casa del Nespolo
Acireale - Chiazzette
Acireale - Acquegrandi
Acireale - Palazzo San Domenico
Aci Castello - Porto
Acitrezza - Porto
Acireale - Porto di Capomulini
Acireale - Porto di Santa Maria La Scala
Acireale - Porto di Santa Tecla
Valverde - Santuario di Santa Maria di Valverde
Acireale - Terme Santa Venera
Etna - Monte Serra
 
Aci Catena

L’appellativo "catena" si lega alla Madonna della Catena, un’antica devozione locale a cui venne poi consacrata l’omonima chiesa, divenuta sacramentale nel 1586. Il centro faceva parte dei casali (agglomerati rurali) di Acireale, di cui seguì le vicende storiche sino al 1639, quando Aci S. Antonio e S. Filippo si costituirono in università (città) autonoma inglobando anche Aci Catena. Comprato per procura dai Diana di Cefalà, nel 1672 il casale passò, poiché era compreso nel territorio di Aci S. Antonio e S. Filippo, alla famiglia Riggio, che dotò il centro di numerosi edifici e chiese. Nel 1681 Luigi Riggio ottenne il titolo di principe. Tra i danni segnalati a causa del terremoto del 1693 ci fu il crollo della Matrice, da cui proveniva il toponimo. Nel 1761 venne colpita da una grave alluvione. Nel 1826, a seguito della divisione da Aci Sant'Antonio, Aci Catena formò un’unica "universitas" con Aci S. Filippo, che in seguito divenne una sua frazione. Oggi è un importante centro agrumicolo, con vaste coltivazioni di viti, cereali ed ortaggi. Vi operano fabbriche artigiane di conserve alimentari, distillerie e piccoli mobilifici.