Logo Splash Sicilia
Sicilia
 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
adattabile

  Palermo - Chiesa di Santa Maria delle Grazie di Montevergini
Punti di interesse
Palermo - Casa Padri Sant'Eulalia
Palermo - San Carlo Borromeo dei Milanesi
Palermo - Stand Florio
Palermo - Oratorio di San Vito
Palermo - Conservatorio Vincenzo Bellini
Palermo - Aeroporto Boccadifalco
Palermo - Fortezza del Palazzo Reale
Palermo - Fortezza del Castellammare
Palermo - Castello della Zisa
Palermo - La Cuba
Palermo - Castello Utveggio
Palermo - Castello della Favara
Palermo - Castello a Mare
Palermo - Catacombe dei Cappuccini
Palermo - Necropoli di Villa Romana
Palermo - Cattedrale
Palermo - Auchan
Palermo - Chiesa Annunziata alla Zisa
Palermo - San Giovanni degli Eremiti
Palermo - Santa Maria Regina del Paradiso dei Mugnai
Palermo - Chiesa di Santa Maria delle Grazie di Montevergini
Palermo - Chiesa di San Matteo
Palermo - Madonna del Sabato
Palermo - Santa Maria degli Agonizzanti
Palermo - Chiesa Annunziata del Giglio
Palermo - Chiesa della Magione
Palermo - Madonna del Lume ai Casseri
Palermo - La Gancia
Palermo - Chiesa di San Francesco di Paola
Palermo - Sant'Onofrio
Palermo - Sant'Ignazio all'Olivella
Palermo - Chiesa e Chiostro di San Domenico
Palermo - Sant'Andrea degli Aromatari
Palermo - San Giorgio Dei Genovesi
Palermo - San Sebastiano
Palermo - Santa Maria Della Catena
Palermo - Cappella Palatina
Palermo - Santa Maria dello Spasimo
Palermo - San Giovanni dei Lebbrosi
Palermo - San Francesco d'Assisi
Palermo - San Giuseppe dei Teatini
Palermo - Santa Caterina
Palermo - San Cataldo
Palermo - La Martorana
Palermo - Chiesa Madonna della Mercè
Palermo - Chiesa di San Nicolò da Tolentino
Palermo - Chiesa di San Giorgio dei Genovesi
Palermo - Chiesa di Sant'Agostino
Palermo - Chiesa Sant'Eulalia dei Catalani
Palermo - Chiesa di Santa Maria degli Angeli o della Gancia
Palermo - Chiesa di Santa Maria della Catena
Palermo - Chiesa Santa Maria La Nuova
Palermo - Chiesa del Gesù
Palermo - Chiesa di San Francesco Saverio
Palermo - Santa Maria dei Miracoli
Palermo - Chiosco Vicari
Palermo - Chiosco Ribaudo
Palermo - Capannoni Ducrot
Palermo - Fontana Pretoria
Palermo - Fontana del Cavallo Marino
Palermo - Fontana del Garraffo
Palermo - Orto Botanico
Palermo - Parco d'Orléans
Palermo - Giardino Garibaldi
Palermo - Giardino Inglese
Palermo - Giardino della Zisa
Palermo - Villa Bonanno
Palermo - Camera dello Scirocco
Palermo - Qanat Gesuitico Alto
Palermo - Qanat Gesuitico Basso
Palermo - Statua del Genio di Palermo
Palermo - Monumento ai Caduti nella Lotta Contro la Mafia
Palermo - Statua Carlo V
Palermo - Monumento di Filippo V
Palermo - Mura delle Cattive
Palermo - Museo della Fondazione Mormino
Palermo - Museo Internazionale delle Marionette
Palermo - Palazzo Abatellis
Palermo - Museo Archeologico Regionale Antonino Salinas
Palermo - Oratorio dei Bianchi
Palermo - Edicola dell'Averinga
Palermo - Albergo delle Povere
Palermo - Palazzo dei Normanni
Palermo - Palazzo Arcivescovile
Palermo - Palazzo Asmundo
Palermo - Loggia dell'Incoronazione
Palermo - Palazzo Cuto
Palermo - Palazzo Castrone di Santa Ninfa
Palermo - Palazzo Geraci
Palermo - Palazzo Rosselli
Palermo - Palazzo Oneto di San Lorenzo
Palermo - Palazzo Bosco Belvedere Lanza
Palermo - Palazzo Comitini
Palermo - Palazzo Algaria
Palermo - Palazzo Damiani
Palermo - Palazzo Speciale Raffadali
Palermo - Palazzo Costantino
Palermo - Palazzo Castellana
Palermo - Palazzo Larderia
Palermo - Palazzo Roccella
 
Palermo - Chiesa di Santa Maria delle Grazie di Montevergini

Le vicende della chiesa e del monastero di Santa Maria delle Grazie di Montevergini ebbero inizio con la fondazione, voluta dalla nobildonna Luisa Settimo alla fine del ’400, di una piccola chiesa dedicata alla Madonna delle Grazie di Montevergini, con corpi annessi destinati al convento di suore dell’ordine francescano di Santa Chiara.

La crescita del numero delle religiose nel monastero richiese l’annessione di alcuni edifici contigui, cosicchè dopo alterne vicende edilizie, nel 1687 iniziò l’edificazione dell’attuale chiesa con i corpi annessi.
L’architetto gesuita Lorenzo Ciprì progettò e diresse i lavori che, alla sua morte, furono continuati, nel 1703, da Andrea Palma.

A lui si devono la concezione della decorazione scultorea della facciata e delle pareti interne della chiesa, e anche il disegno complessivo per i riquadri degli affreschi, eseguiti da Guglielmo Borremans nel 1721.
Nel 1716, su progetto del padre crocifero Giuseppe Mariani, venne realizzato il campanile a destra del prospetto, con cupoletta maiolicata.

Altri interventi furono poi attuati tra la fine del ’700 e metà dell’800; la decorazione della sacrestia e la ricostruzione in forme neoclassiche e di maggiore dimensione del cappellone, su progetto dell’ingegnere regio Luigi Del Frago.

I lavori vennero condotti a termine nel 1802, con gli affreschi monocromatici eseguiti da Giuseppe Velasco, che sostituirono quelli di Antonino Grano (1704).

Con la soppressione degli ordini religiosi, nel luglio 1866, il complesso venne incamerato tra i beni del Demanio statale.

Fu prima trasformato in istituto scolastico di arti e mestieri, detto "degli Artigianelli", poi la chiesa divenne aula di Corte d’Assise, sede della Camera del Lavoro, e più recentemente sede di un’organizzazione sindacale, subendo pesanti riadattamenti in ragione delle diverse esigenze d’uso che di volta in volta si presentavano.

Per decenni l’insieme delle strutture, di proprietà comunale, non sono state più utilizzate, rimanendo nel totale abbandono che ha favorito degrado e furti.

Dopo un restauro conservativo, iniziato nel 1997 terminato nel 2002, il complesso di Montevergini è stato restituito alla Città nel Luglio 2005 come spazio dedicato al Palermo Teatro Festival.