Logo Splash Sicilia
Sicilia
 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
adattabile

  Palermo - Aeroporto Boccadifalco
Punti di interesse
Palermo - Oratorio di San Vito
Monreale - Chiostro Benedettino
Monreale - Nuovo Convento
Monreale - Belvedere
Monreale - Collegio di Maria
Palermo - Aeroporto Boccadifalco
Palermo - Fortezza del Palazzo Reale
Palermo - Castello della Zisa
Palermo - La Cuba
Palermo - Castello Utveggio
Palermo - Catacombe dei Cappuccini
Palermo - Necropoli di Villa Romana
Monreale - Cattedrale Santa Maria la Nuova
Palermo - Cattedrale
Palermo - Auchan
Palermo - Centro Commerciale Torre Ingastone
Palermo - Chiesa Annunziata alla Zisa
Palermo - San Giovanni degli Eremiti
Palermo - Santa Maria Regina del Paradiso dei Mugnai
Palermo - Chiesa di Santa Maria delle Grazie di Montevergini
Palermo - Chiesa di San Matteo
Palermo - Chiesa di San Francesco di Paola
Palermo - Sant'Onofrio
Palermo - Sant'Ignazio all'Olivella
Palermo - Chiesa e Chiostro di San Domenico
Palermo - Sant'Andrea degli Aromatari
Palermo - Cappella Palatina
Palermo - San Giuseppe dei Teatini
Palermo - Santa Caterina
Palermo - San Cataldo
Palermo - La Martorana
Palermo - Chiesa Madonna della Mercè
Palermo - Chiesa di San Nicolò da Tolentino
Palermo - Chiesa di Sant'Agostino
Palermo - Chiesa del Gesù
Palermo - Chiesa di San Francesco Saverio
Monreale - Chiesa del Monte
Monreale - Chiesa del Sacro Cuore
Monreale - Chiesa del Carmine
Monreale - Chiesa della Odigitria
Monreale - Chiesa di San Vito
Monreale - Collegiata
Monreale - Chiesa di San Gaetano
Monreale - Chiesa di San Giovanni Decollato
Monreale - Madonna della Croce
Monreale - Madonna dell'Orto
Monreale - San Castrense
Monreale - Madonna delle Grazie
Palermo - Chiosco Vicari
Palermo - Chiosco Ribaudo
Palermo - Capannoni Ducrot
Palermo - Fontana Pretoria
Palermo - Parco d'Orléans
Palermo - Giardino Inglese
Palermo - Giardino della Zisa
Palermo - Villa Bonanno
Palermo - Camera dello Scirocco
Palermo - Qanat Gesuitico Alto
Palermo - Qanat Gesuitico Basso
Palermo - Statua Carlo V
Palermo - Monumento di Filippo V
Palermo - Museo della Fondazione Mormino
Palermo - Museo Archeologico Regionale Antonino Salinas
Monreale - Galleria Civica d'Arte Moderna
Palermo - Edicola dell'Averinga
Palermo - Albergo delle Povere
Palermo - Palazzo dei Normanni
Palermo - Palazzo Arcivescovile
Palermo - Palazzo Asmundo
Palermo - Loggia dell'Incoronazione
Palermo - Palazzo Cuto
Palermo - Palazzo Castrone di Santa Ninfa
Palermo - Palazzo Geraci
Palermo - Palazzo Rosselli
Palermo - Palazzo Oneto di San Lorenzo
Palermo - Palazzo Bosco Belvedere Lanza
Palermo - Palazzo Comitini
Palermo - Palazzo Algaria
Palermo - Palazzo Damiani
Palermo - Palazzo Speciale Raffadali
Palermo - Palazzo Costantino
Palermo - Palazzo Castellana
Palermo - Palazzo Cirrincione
Palermo - Opificio Dagnino
Palermo - Palazzo Ossada Bologna
Palermo - Palazzo Ponza
Palermo - Palazzo Pretorio
Palermo - Palazzo Sclafani
Monreale - Palazzo Arcivescovile
Monreale - Seminario dei Chierici
Palermo - Palazzo di Giustizia
Palermo - Palazzo Faranda
Palermo - Piazza Villena
Palermo - Piazza Indipendenza
Palermo - Quattro Canti
Palermo - Piazza Bellini
Palermo - Porta Sant'Agata
Palermo - Porta Carini
Palermo - Porta Nuova
Palermo - Madonna dei Rimedi
 
Palermo - Aeroporto Boccadifalco

L'aeroporto di Palermo-Boccadifalco è il vecchio aeroporto della città di Palermo. Posto ai piedi del versante orientale del Monte Cuccio, è uno degli aeroporti più antichi d'Italia.

Storia


La storia dell'aeroporto inizia il 28 giugno del 1931 quando il ministero da il via all'iter necessario alla costruzione di un aeroporto a Palermo, essendo ormai il trasporto su dirigibile, fino ad allora svolto negli ampi spazi del Parco della Favorita, superato. Per la sua realizzazione furono abbattute diverse ville storiche: Villa Alfonsetta, Fondo Abate, Villa Bellacera-Tarallo, Villa dei Principi di Buonriposo, Villa Massa-Corsetto e Villa San Gabriele ad Altarello.

In breve tempo acquisì molta importanza tanto che dopo la guerra era diventato terzo aeroporto italiano per traffico. Nel 1960 il traffico civile venne spostato allo scalo di Palermo-Punta Raisi e l'aeroporto di Boccadifalco venne trasformato in scalo militare. Il 1 gennaio del 2009 lo scalo è stato acquisito dall'ENAC per la sua ulteriore trsformazione.

Struttura


È ubicato in una zona periferica e pedemontana (sorge a circa 118 metri d'altezza) del comune di Palermo. In realtà sotto il profilo architettonico la struttura dell'aeroporto è parte integrante del patrimonio storico della città di Palermo e venne ampliata durante la seconda guerra mondiale, con l'acquisizione di numerosi terreni. Rappresenta ancora oggi un sito di notevole interesse storico, culturale ed architettonico per la caratteristica delle infrastrutture aeronautiche che vi si trovano e per la preziosità di un orto botanico e di una villa antica, sede del circolo ufficiali dell'Aeronautica Militare.

Uso attuale


L'Aeroporto "Emanuele Notarbartolo" di Palermo-Boccadifalco è stato, fino al 31 dicembre 2008 sede del Distaccamento Straordinario A.M. dell'Aeronautica Militare Italiana. Inaugurato nel 1931 dopo cinque anni di lavori iniziati nel 1926, al posto del vecchio campo che sorgeva alle falde di Montepellegrino non più sufficiente per le esigenze dei più moderni velivoli. Oggi ospita all'interno del suo sedime, per lo svolgimento dei rispettivi compiti Istituzionali, gli elicotteri dei Carabinieri, della Polizia di Stato, della Guardia di Finanza, della Protezione civile, nonché della stessa A.M.I. e, per operazioni pre-autorizzate, aeromobili Militari, Civili e di soccorso, che erano coordinati e controllati dall'Aerodrome Flight Information Service (A.F.I.S.) gestito da personale militare del Distaccamento A.M., ora chiuso. Nel sedime dell'Aeroporto Militare ha anche sede uno dei più prestigiosi ed antichi Aeroclub d'Italia, intitolato a "Beppe Albanese", che conta circa 300 soci, 6 aeromobili e ospita anche aeromobili di privati sportivi. Dal 2007 assicura i collegamenti via aerei anfibi con l'idroscalo di Enna, situato presso il lago Nicoletti, con voli andata e ritorno. Da molti decenni l'aeroporto rileva dati meteorologici rappresentativi della zona pedemontana del comune di Palermo.

Dal 1º gennaio 2009 l'aeroporto è diventato civile a tutti gli effetti in seguito all'acquisizione da parte dell'ENAC. Il trasferimento delle forze militari verso altre sedi è stato completato. L'Aerodrome Flight Information Service è stato momentaneamente chiuso e le comunicazioni avvengono sulla stessa frequenza direttamente tra i piloti interessati. Il giorno 19 marzo 2009 è avvenuto presso l'aeroporto l'ammainabandiera ufficiale che ha sancito il definitivo abbandono della struttura da parte dell'Aeronautica Militare.