Logo Splash Sicilia
Sicilia
 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
adattabile

  Taormina - Isola Bella
Punti di interesse
Castelmola - Bar Turrisi
Taormina - Teatro Greco
Taormina - Castello del Monte Tauro
Castelmola - Castello di Castelmola
Giardini Naxos - Chiesa di San Giovanni
Taormina - Chiesa di Santa Caterina
Taormina - Duomo
Taormina - Fontana di piazza Duomo
Taormina - Giardini della Villa Comunale
Taormina - Rocce Bianche
Taormina - Monte Tauro
Taormina - Isola Bella
Taormina - Palazzo Corvaja
Castelmola - Piazza Sant'Antonio
Taormina - Piazza Nove Aprile
Giardini Naxos - Porto
Taormina - Porto
Giardini Naxos - Stazione Taormina Giardini
 
Taormina - Isola Bella

L'Isola Bella è una piccola isola situata nel comune di Taormina, in provincia di Messina. L'esigua distanza dalla costa a volte, a causa della marea, si annulla, rendendola una penisola. È chiamata anche la perla del Mediterraneo.

Il nome fu coniato dal barone tedesco, Wilhelm von Gloeden, che diffuse in tutto il mondo il valore artistico dell'isola.

Storia


Donata nel 1806 da Ferdinando I di Borbone al Comune di Taormina, passò successivamente in mano ai privati a causa di problemi economici, acquistata da Miss Travelyan. Nel 1954 fu poi acquistata dai fratelli Busurgi, che vi costruirono la loro residenza.

Nel 1984 l'Assessorato regionale dei Beni Culturali dichiarò l'Isola Bella un monumento d'interesse storico artistico di particolare pregio in quanto: "esempio isolato di unicum come valore naturalistico, storico e culturale", sottoponendola a vincoli di tutela. Il decreto considerava l'isola come un "monumento naturale".

Nel 1990 l'isola fu messa all'asta e acquistata dall'Assessorato dei Beni Culturali. Nel 1998 fu istituita riserva naturale, gestita dal WWF e di recente passata in gestione alla Provincia di Messina.