Logo Splash Sicilia
Sicilia
 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
adattabile

 
Possiedi una foto da
inserire in questa pagina?




Punti di interesse
Etna - Torre del Filosofo
Etna - Piano del Vescovo
Etna - Nicolosi Nord
Trecastagni - Cappella dei Santi Martiri
Zafferana Etnea - Grotta dei Tre Livelli
Mascali - Grotta della Montagnola
Nicolosi - Grotta dei Monti Calcarazzi
Zafferana Etnea - Grotta di Pitagora
Zafferana Etnea - Grotta del Coniglio
Zafferana Etnea - Grotta del Dicco
Zafferana Etnea - Grotta di Monte Arcìmis
Zafferana Etnea - Grotte di Casa del Vescovo
Zafferana Etnea - Grotta del Turco
Zafferana Etnea - Grotta di Acqua Vitale
Pedara - Grotta delle Palombe
Pedara - Grotta di Monte Salto del Cane
Nicolosi - Grotta di Monte Gemmellaro
Pedara - Grotta di Monte Serra Pizzuta Calvarina
Nicolosi - Grotta Mancuso
Belpasso - Grotta della Bocca effusiva del 1910
Nicolosi - Grotta di Manganello
Belpasso - Grotta di Monte Giacca
Zafferana Etnea - Grotta Polifemo
Trecastagni - Grotta di Monte Cicirello
Nicolosi - Grotta Giorgio Pace
Nicolosi - Grotta della Sciovia nelle lave del 1985
Nicolosi - Grotta della Sciovia nelle lave del 1983
Zafferana Etnea - Canalone della Montagnola
Zafferana Etnea - Grotta di Cassone
Etna - Cascata dell'Acqua Rocca
Etna - Stazione Arrivo Funivia dell'Etna
Etna - Casa dello Sciatore
Etna - Monte Vetore
Etna - Monte Faggi
Etna - Monte Manfrè
Etna - Monte Soma
Etna - Monte San Leo
Etna - Monte Rinazzi
Etna - Monte Arcimis
Etna - Monte Salto del Cane
Etna - Monte Serra Pizzuta Calvarina
Etna - Monte Albero
Etna - Monte Pinitteddu
Etna - Monte Gemmellaro
Etna - Monte Grosso
Etna - Monte Ardicazzi
Etna - Monte Nero
Etna - Monte Silvestri Inferiore
Etna - Monte Silvestri Superiore
Etna - Frattura 2001
Etna - Bocca 2001
Etna - Rocca Musarra
Etna - Monte Calanna
Etna - Monte Zoccolaro
Etna - Serra del Salifizio
Etna - Casa del Vescovo
Etna - Rifugio Sapienza
 
Zafferana Etnea - Grotte di Casa del Vescovo

Itinerario
Da Zafferana Etnea si percorre per 16 Km la carrozzabile che conduce al Rifugio Sapienza (SP 92). Giunti a q 1700, si imbocca verso valle una carrareccia orientata a sudovest che conduce a M. Serra Pizzuta Calvarina. Una sbarra impedisce il transito ai veicoli; per il transito rivolgersi all'Ispettorato ripartimentale forestale di Catania. Al termine di una discesa, a 50 m dalla carrozzabile, si giunge ad una casermetta delle Guardie forestali nei pressi di un antico edificio in pietra lavica, noto come Casa del Vescovo. Una lapide reca la scritta «1912 G. Cardinale Nava Arcivescovo, Sac. G. Deodati amministratore». In direzione sud sono visibili alcuni ingressi della cavità. La cavità è raggiungibile anche dal Rifugio Sapienza percorrendo, in direzione di Zafferana, la SP 92 per 3.5 Km.

Descrizione
Le Grotte di Casa del Vescovo sono un insieme di cavità in parte comunicanti, alcune delle quali sono larghi pozzi a forma di campana. Per la visita occorre una corda da 30 m o una scaletta da 15 m. La cavità più a nord è una breve galleria preceduta da un canale di scorrimento. Dalla galleria si accede ad una cengia posta a metà altezza di una sala. Il passaggio dalla galleria alla cengia è costituito da una apertura in un muro. Superando un dislivello di cinque metri si scende sul pavimento della sala costituito da un caotico ammasso di grossi blocchi. Proseguendo verso sud si risale un pendìo e, attraverso un passaggio tra i massi franati, si raggiunge una seconda sala più piccola della precedente. Anche qui il pavimento è costituito da un ammasso di grossi blocchi. Entrambe le sale presentano tratti di muri a secco lungo le pareti con superfici coperte da muschi e da Capelvenere. Esse prendono luce da ampie aperture sulla volta che il Carrera afferma essere artificiali. Queste aperture vennero praticate per introdurre più agevolmente la neve che veniva qui conservata per l'estate; dal Gurrieri sappiamo che le grotte erano ancora adibite a quest'uso nel 1933. Nelle immediate vicinanze di queste cavità se ne aprono altre tre ad andamento prevalentemente verticale; la più profonda misura 13 m.