Logo Splash Sicilia
Sicilia
 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
adattabile

  Alcamo - Chiesa Madre
Punti di interesse
Alcamo - Castello dei conti di Modica
Alcamo - Chiesa San Francesco di Paola
Alcamo - Badia Nuova
Alcamo - Chiesa Santissimi Cosma e Damiano
Alcamo - Chiesa di San Tommaso
Alcamo - Chiesa Santissima Annunziata
Alcamo - Chiesa del Collegio
Alcamo - Chiesa di Santa Oliva
Alcamo - Chiesa Santissimi Paolo e Bartolomeo
Alcamo - Chiesa Madre
Alcamo - Fontana Araba
Alcamo - Casa De Ballis
Alcamo - Municipio
Alcamo - Piazza della Repubblica
Alcamo - Piazza Ciullo
Alcamo - Torre Saracena Monte Bonifato
 
Alcamo - Chiesa Madre

La Basilica di S. Maria Assunta o chiesa Madre fu edificata nel 1332 e, con il trascorrere del tempo, ha subito numerosi ampliamenti e ritocchi. Nel 1699, su progetto di Giuseppe Diamante e di Angelo Italia, fu ristrutturata nelle componenti architettoniche attuali che formano un complesso di notevole valore artistico.
È a pianta basilicale a tre navate divise da due file di colonne monolitiche di marmo rosso del monte Bonifato. Vi si custodiscono numerose opere di notevole valore storico ed artistico: gli affreschi della volta ed altri dipinti del fiammingo Guglielmo Borremans.
Tra le altre opere custodite al suo interno ricordiamo il bellissimo crocifisso in mistura e una custodia in marmo con i SS. Filippo e Giacomo, eseguita da Antonello Gagini, la statua della Madonna dei Miracoli realizzata da Lorenzo Curti nel 1721, la statua di San Pietro di Giacomo Gagini, la "Madonna del Lume", tela realizzata da Giuseppe Renda.
Sono visibili numerose altre opere di valenti artisti. Nella sagrestia si ammira una porta cinquecentesca, la statua della "Madonna del Soccorso" e la "Lunetta" del portale del'ex ' chiesa del Soccorso, tutte attribuite a Bartolomeo Berrettaro. Gli affreschi della volta, realizzati nel 1735 da Guglielmo Borremans, rappresentano "L'Assunzione", "L'Incoronazione" e "La Glorificazione della Vergine".