Logo Splash Sicilia
Sicilia
 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
adattabile

  Cefalù - Chiesa della Santissima Annunziata
Punti di interesse
Cefalù - Tempio di Diana
Cefalù - Lavatoio Medievale
Cefalù - Bastione Marchiafava
Cefalù - Castello di Cefalù
Cefalù - Cattedrale
Cefalù - Chiesa dell'Itria
Cefalù - Chiesa del Purgatorio
Cefalù - Chiesa della Santissima Annunziata
Cefalù - Chiesa della Santissima Trinità
Cefalù - Chiesa di San Nicolò
Cefalù - Chiesa Santa Maria della Catena
Cefalù - Chiesa San Francesco d'Assisi
Cefalù - Faro
Cefalù - Villa Comunale
Cefalù - Spiaggia di Cefalù
Cefalù - Mura Megalitiche
Cefalù - Museo Mandralisca
Cefalù - Municipio
Cefalù - Osterio Magno
Cefalù - Porto Vecchio
Cefalù - Porto Nuovo
Cefalù - Torre dell'Osterio Magno
Cefalù - Torre Kalura
 
Cefalù - Chiesa della Santissima Annunziata

È ubicata lungo il corso Ruggero, di fronte al palazzo dell'ex Municipio. Costruita presumibilmente intorno al 1511, fu danneggiata nel 1964 per il crollo dell'edificio adiacente.

Sulla facciata presenta un grande rosone, che sormonta il portale scolpito con un rilievo dell'"Annunciazione", Il portale è stato smontato e rimontato più in basso nella seconda metà del XIX secolo in seguito all'abbassamento del piano stradale, che ha comportato anche la creazione di due scale interne. Il campanile non molto alto, fiancheggia la facciata e presenta una bifora.

L'interno è a pianta rettangolare allungata e a navata unica, con abside sul fondo. Al di sotto della chiesa è un'ampia cripta destinata in passato alle sepolture: secondo la tradizione vi sarebbe stato sepolto Jacopo Del Duca e fino alla metà del XX secolo vi erano conservati i corpi mummificati dei membri di alcune famiglie nobili locali. Nella chiesa era venerato anche san Rocco, nominato patrono della città nel 1530 e vi era custodita inoltre una statua lignea dell'"Addolorata" (oggi nella chiesa di San Francesco) che tradizionalmente viene portata in processione il venerdì santo.