Logo Splash Sicilia
Sicilia
 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
adattabile

  Cefalù - Chiesa dell'Itria
Punti di interesse
Cefalù - Tempio di Diana
Cefalù - Lavatoio Medievale
Cefalù - Bastione Marchiafava
Cefalù - Castello di Cefalù
Cefalù - Cattedrale
Cefalù - Chiesa dell'Itria
Cefalù - Chiesa del Purgatorio
Cefalù - Chiesa della Santissima Annunziata
Cefalù - Chiesa della Santissima Trinità
Cefalù - Chiesa di San Nicolò
Cefalù - Chiesa Santa Maria della Catena
Cefalù - Chiesa San Francesco d'Assisi
Cefalù - Faro
Cefalù - Villa Comunale
Cefalù - Spiaggia di Cefalù
Cefalù - Mura Megalitiche
Cefalù - Museo Mandralisca
Cefalù - Municipio
Cefalù - Osterio Magno
Cefalù - Porto Vecchio
Cefalù - Porto Nuovo
Cefalù - Torre dell'Osterio Magno
Cefalù - Torre Kalura
 
Cefalù - Chiesa dell'Itria

La chiesa sorge nella piazzetta Crispi, addossata al bastione di capo Marchiafava. In origine si trattava di due chiese contigue, San Giovanni Evangelista e Santa Maria dell'Odigitria, comunemente detta "dell’Itria". La prima, probabilmente di origini cinquecentesche, apparteneva alla confraternita dello stesso titolo, citata in atti notarili del 1509 e del 1535. La seconda era in origine una cappella, intitolata a San Michele Arcangelo, anch'essa di proprietà della confraternita. In seguito ceduta al vescovo Ottaviano Preconio, che istituì la confraternita di Santa Maria dell’Itria (o di S. Nicola da Tolentino) e la cappella venne presto trasformata in chiesa e oratorio.

Le due chiese divennero un'unica parrocchia nel 1961, con il titolo dell’Itria e di San Giovanni e i due edifici vennero unificati, aprendo delle arcate sulla parete in comune e creando all'esterno con un unico, anonimo prospetto.